Perché avere un sito web?

Perché avere un sito web

Con la creazione di un sito web puoi stabilire un contatto diretto con gli utenti che, attraverso le ricerche su internet cercano delle soluzioni adatte alle proprie necessità. Di conseguenza, avere un sito web ben curato, con testi esplicativi che possano soddisfare le esigenze dei navigatori, vuol dire avere un biglietto da visita con cui fare una buona impressione sul proprio target di riferimento.

In un mondo in cui internet è diventato parte preponderante delle nostre vite, per le aziende è diventato fondamentale ritagliarsi il proprio spazio nel web.

Al giorno d’oggi tutti noi trascorriamo molto tempo sui social network per cui potrebbe sorgere il dubbio che aprire una pagina social possa sostituire la creazione di un sito internet. In realtà, una pagina o un profilo social sono complementari al sito web e spesso sono anche il punto di partenza degli utenti che arrivano sul sito. Se non c’è un sito eventuali contatti e conversioni non saranno mai del tutto nostre, ma del social su cui operiamo.

Affinché un sito internet risulti efficace deve essere ben strutturato e disporre di determinati requisiti e funzioni con l’obiettivo di coinvolgere e convertire.
Scopriamo quali sono queste caratteristiche e a che scopo implementarle in un sito web.

Hai bisogno di un sito web o devi solo aggiornarlo?

Contattaci senza impegno

Creare un sito web: caratteristiche e funzionalità

Per creare un sito web è necessario, in fase preliminare, pianificare e progettare quali informazioni si vogliono condividere, quali caratteristiche e quali funzioni offrire agli utenti. I passaggi da effettuare per creare un sito internet che sia funzionale per gli utenti ed efficace per l’obiettivo di business sono:

  • ricerca e studio del mercato di riferimento e conoscenza dei siti web dei concorrenti. Osservando i siti dei competitor, oltre a comprendere i loro punti di forza e di debolezza, si possono scoprire funzionalità e informazioni per poi decidere se e come integrarle nel nostro sito.
  • Analisi dell’immagine aziendale: la brand image deve riflettersi in ogni suo aspetto. Nello stile del logo, nei colori che caratterizzano il sito, nel font utilizzato in ogni singola pagina e nelle immagini. Un visual ben studiato assicura un sito web ordinato in cui gli utenti riescono a navigare in tranquillità e a reperire le informazioni che ricercano. È quindi importante scegliere il layout più adatto alle proprietà e alle finalità che si vogliono inserire nel sito e che sia in linea con tutta la comunicazione aziendale o di business.
  • Contenuti, pagine e funzionalità da inserire nel sito web devono essere ben progettate, anche se possono essere modificate successivamente, è molto importante avere un’idea ben precisa di cosa si vuole offrire agli utenti. Per stabilire quali sono le pagine, si può creare una mappa che permette di fissare le sezioni, i requisiti e le azioni che si vogliono inserire nel sito web. È molto importante scegliere una struttura semplice in modo da agevolare la navigazione da qualsiasi device e quindi offrire un’ottima esperienza utente.
  • Acquisto del dominio, questo step è importante ed è preferibile scegliere come indirizzo web il nome del brand o dell’azienda. In alternativa si può scegliere un nome, una caratteristica o un’aggettivo per chiarire immediatamente agli utenti di cosa si occupa il sito. Il link del sito è ciò che l’utente digita, clicca e che ricorda, è quindi fondamentale che sia facile da memorizzare e da scrivere. Anche la scelta dell’hosting che accoglierà il progetto web deve essere fatta valutando caratteristiche e performance in modo da non compromettere la velocità di caricamento delle pagine e la qualità dei contenuti visivi.

La creazione del sito web non può essere un fai da te. Ogni singolo step è composto da altri passaggi che devono essere sviluppati strategicamente da professionisti che sapranno come soddisfare l’esigenze dell’utente e l’obiettivo di business dell’azienda.

L’importanza di un sito web

L’importanza di un sito web

L’importanza di un sito web è data dall’ essere sempre reperibile, senza vincoli di tempo e spazio e ti permette di aggiornare in modo costante le informazioni e le offerte agli utenti. Inoltre, un sito web costruito in maniera efficiente aumenta l’affidabilità dei contenuti che offri agli occhi degli utenti che saranno più invogliati a navigare tra le tue pagine alla ricerca delle informazioni di cui necessitano. L’ acquisizione di nuovi contatti è un altro valore rilevante che un sito web restituisce. Infatti, se il sito oltre ad essere ben organizzato è anche ben posizionato sui motori di ricerca sarà intercettato dagli utenti che potranno: acquistare, richiedere informazioni o iscriversi alla newsletter. Inoltre, il sito web è importante anche perché possiamo comunicare i valori aziendali, la nostra storia e i nostri punti di forza.

A cosa serve un sito web aziendale?

Per chi desidera espandere il proprio mercato e farsi conoscere da un numero maggiore di utenti aumentando il proprio successo deve necessariamente investire nella creazione di un sito web. Vediamo quali vantaggi comporta la presenza di un’azienda sul web.

  • Essere trovati più facilmente. Sempre più frequentemente le persone decidono di fare una ricerca online prima di concludere l’acquisto, se non trovano noi con il nostro sito troveranno i nostri competitor.
  • Aumentare l’autorevolezza dell’azienda. Ovviamente il sito realizzato deve essere efficiente per rispondere all’esigenze dei clienti restituendo una buona esperienza utente. Inoltre, deve rispecchiare completamente ciò che è l’azienda: persone, valori, mission e caratteristiche.
  • Rafforzare la Brand Identity: creazione di un’immagine univoca che permetta di imprimere nella mente degli utenti l’ identità aziendale e che si inserisca nella strategia di comunicazione del sito web.
  • Intercettare il target di riferimento: il sito web aziendale permette di raggiungere le persone che ricercano informazioni sui motori di ricerca, ma se l’azienda è appena approdata online è difficile che gli utenti trovino il sito da una semplice ricerca, soprattutto se non conoscono il nome del brand. A questo proposito è molto utile creare un blog aziendale all’interno del sito web in cui pubblicare articoli o testi informativi che permettano di posizionare delle parole chiavi su Google affinché sito possa intercettare anche gli utenti che non conoscono ancora il brand o l’azienda.
  • Fare advertising: un’altra attività utile che il sito web offre è la creazione di landing page sulle quali avviare delle campagne pubblicitarie sia su Google che sui social network: in modo da intercettare un pubblico già profilato e facendoli arrivare direttamente nella landing page appositamente realizzata.
  • Fidelizzare i clienti e acquisirne di nuovi: grazie al sito web aziendale si può restare in contatto con i propri clienti tramite l’invio periodico della newsletter con cui offrire sconti, promozioni e inviare approfondimenti su determinati argomenti. La presenza di un form di iscrizione alla newsletter su un sito è fondamentale per la raccolta di nuovi contatti e perché spesso gli utenti prima di fidarsi vogliono conoscere l’azienda, ecco, in questo caso la newsletter è uno dei mezzi più efficaci.

Investire nella creazione di un sito web aziendale è un’ottima idea anche per allargare il mercato di un negozio fisico, infatti creare un e-commerce permette la vendita di prodotti indipendentemente dalla posizione geografica del negozio reale.

Sito web e shopping online

creazione sito web e shopping online

Secondo Statista, nel 2021 2,14 miliardi di persone hanno scelto gli e-commerce per i loro acquisti spendendo in totale 4,2 trilioni di dollari. In particolare, in Italia il 41% della popolazione effettua almeno un acquisto online al mese. Sono numerosi i motivi che spingono gli acquirenti ad acquistare online, soprattutto la possibilità di valutare il prodotto e concludere l’operazione direttamente da casa propria.

I vantaggi non riguardano solo gli acquirenti: con numeri così alti è facile capire quanto sia importante anche per le imprese ampliare il proprio mercato, aprendo anche agli acquisti online.


Un e-commerce, oltre che permettere la vendita 24h su 24, offre la possibilità di raccogliere dati sul comportamento e sulle abitudini di acquisto dei clienti in modo da incanalare gli sforzi di marketing sui prodotti o servizi più ricercati e lavorare su quelle che sono le reali esigenze degli utenti. Oltre a ciò, tramite gli acquisti online si aprono dei nuovi canali di comunicazione, come le newsletter e la messaggistica istantanea, che rendono più proficua la comunicazione con i clienti, sia nuovi che già acquisiti.

Il mercato online sta diventando sempre di più l’opzione scelta dalla maggior parte delle persone. Se vogliamo che il nostro brand, anche se medio-piccolo, cresca, si faccia conoscere e sia competitivo è necessario allargare il proprio business anche al commercio online.

Le informazioni per far crescere il tuo business.
Nella tua email, gratis.

La newsletter Marketing&Sales è rivolta esclusivamente a imprenditori impegnati a migliorare la propria azienda, proprio come te.

Write a comment